Macario

http://www.macariocompany.it/company.html

La linea di bibite Macario è una delle ultime comparse in ordine di tempo, ma sta già conquistando una fetta significativa di mercato e di notorietà. Nel sito della azienda, si dice che la produzione artigianale della famiglia Macario, a Casale Monferrato (AL), esisteva già negli anni '50 ed è stata ripresa di recente dai nipoti, anch'essa connotata da uno stile retro.
La gamma proposta oggi al pubblico comprende Gassosa, Tonica, Chinotto, Limonata e Arancia Rossa: "mantengono il gusto e la freschezza di allora, ma sono prodotte con metodi e attrezzature all'avanguardia, nel pieno rispetto della sicurezza alimentare".
Nel 2012 le bibite Macario hanno fatto la loro comparsa ufficiale nel film "Il ladro di santi", che le ha portate al Festival del Cinema di Venezia; parallelamente, continua la promozione delle bibite anche negli altri continenti, come è illustrato abbondantemente nella rassegna stampa pubblicata sul sito web. Spesso la promozione delle bibite Macario è stata effettuata con i tuktuk, i divertenti Ape-calessini che portano allegria e gusto, coinvolgendo il pubblico giovane – e non solo – in un tuffo nei mitici anni '50...

Nel giro di pochi anni le bibite Macario sono riuscite a proporsi presso diverse fiere di settore (Anuga a Colonia, Alimentaria e Degusta a Barcellona, Automotoretro a Torino, Agrifood a Verona, Cibus a Parma) e a effettuare importanti sponsorizzazioni: ad esempio a Eicma, il più importante salone del motociclo, a Milano, dove hanno promosso il concorso "Delicious Pin Up".